Caponata di melanzane

Antipasto simbolo della cucina siciliana, la caponata è un piatto molto amato dai siciliani e non solo. Esistono tante varianti di questa ricetta, ma di sicuro alcuni ingredienti non possono assolutamente mancare: melanzane, pomodoro, olive, cipolla, capperi. La tradizione prevede che le melanzane siano fritte, altrimenti il risultato finale non sarà cosi saporito.

Ingredienti per 4-6 persone:

  • 2 melanzane
  • 500 g salsa di pomodoro
  • 100 g capperi
  • 2 cipolle rosse
  • circa 20 olive verdi
  • sedano
  • zucchero, sale, pepe
  • 50 ml aceto
  • olio EVO  ed olio per friggere

Procedimento: Tagliate le melanzane a dadini di circa 2 cm/lato e lasciatele sotto sale per circa un’ora. Scolatele e asciugatele bene, quindi friggete in abbondante olio e assorbite con carta da cucina l’eccesso di olio.

Tritate il sedano e lessate per qualche minuto in acqua salata. Separatamente soffriggete la cipolla tritata in poco olio extravergine di oliva, aggiungete il sedano, i capperi e le olive snocciolate. Cuocete insieme per pochi minuti e unite la salsa di pomodoro. Abbassate la fiamma e fate cucinare il tutto per circa 15 minuti.

In un bicchiere versate l’aceto e fate sciogliere lo zucchero, aggiungete al condimento, regolate di sale e pepe ed unite le melanzane fritte. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.
"caponata"

Solitamente la caponata va preparata un giorno prima di essere servita e si mangia fredda. Se non avete a disposizione del tempo, lasciate comunque intiepidire prima di servirla. Buon appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...