Risotto allo zafferano

Specialità milanese, il risotto allo zafferano è un primo piatto che sa conquistare non solo per il suo sapore inconfondibile ma anche per il suo meraviglioso colore giallo. Ideale per il pranzo domenicale ma anche per una cena “dell’ultimo minuto”. Provatelo e fateci sapere 😉

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g riso carnaroli
  • 1 cipolla
  • 100 g burro
  • zafferano pistilli circa 2 cucchiaini
  • brodo vegetale
  • sale, pepe, olio EVO
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato

Procedimento: Per ottenere un risultato migliore del risotto, per prima cosa mettete i pistilli di zafferano in un bicchiere con un po’ di acqua e lasciate in infusione per almeno 4 ore. Certo che potete utilizzare in alternativa anche il zafferano in polvere, caso in cui vi servirà una bustina.

In una pentola mettete un filo d’olio EVO e una noce di burro e fate rosolare la cipolla tritata a fuoco lento. Appena la cipolla è rosolata, aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto, dopodiché aggiungete di volta in volta qualche mestolo di brodo vegetale (che deve essere sempre in ebollizione), in modo da tenere il riso sempre coperto. Cinque minuti prima della cottura aggiungete i pistilli di zafferano e aggiustate di sale e pepe a vostro piacimento. Togliete il riso dal fuoco e incorporatevi il burro e il parmigiano, mescolando finché il riso non sarà mantecato. Coprite il risotto per un paio di minuti in modo da amalgamare bene tutti i sapori e servite!

risotto allo zafferano

Buon appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...